All posts by Marco Di Domenico

Curatore della pagina

Senza Spirito siamo “fottuti”

Nell'odierno contesto socio/economico, l'uomo è sempre più considerato come mezzo destinato alla produttività, intesa non solo da un punto di vista strettamente materialistico, ma che abbraccia tutta la dimensione dell'essere umano nella sua totalità. Comportamento frequente consiste nel fare del...

/ novembre 5, 2017

Esychia: l’importanza del silenzio nel mondo contemporaneo

Con il termine esychia si identifica uno stato di pace, tranquillità nello svolgere funzioni in silenzio. Nelle fonti antiche il termine esycasta indica quasi sempre una persona che vive da eremita in piena e contemplativa solitudine. L'abate Rufo nei "Detti"...

/ maggio 28, 2017

"L’insostenibile leggerezza" della riflessione

La vita è un frammento di tempo che ci è stato dato di percorrere attraverso increspature, piccole pianure e alte vette da scalare. Questo lasso di tempo è oggettivamente cosparso di possibilità: buone e meno buone, viziose o virtuose, come...

/ maggio 21, 2017

L’ultimo artista della sfera. Un calcio alla fantasia e via.

Chi di noi non si è mai emozionato per una punizione telecomandata, un’idea creata lì su due piedi, un’intuizione…del "divin" Codino? Chi durante i mondiali del 94 non ha "rischiato un arresto cardiaco" ammirando le gesta del Roby nazionale? Ricordando Roberto...

/ aprile 30, 2017

L’uomo postmoderno: virtù o ricerca del piacere?

Per la tradizione filosofica la felicità non è data dal possesso di beni materiali, dalla ricerca assennata di una buona salute, ma dall’esercizio costante della virtù. La saggezza di un uomo si forma secondo virtù, realizzando in questo sforzo se...

/ aprile 19, 2017

Per non dimenticare la bellezza delle zone terremotate. Monti della Laga, verso Macera della Morte

Non sono un fotografo e sicuramente si noterà, dunque chiedo venia anticipatamente. I seguenti scatti, seppur improvvisati, hanno come obiettivo quello di testimoniare la bellezza di questi monti. Nella fattispecie ci troviamo presso i Monti della Laga in provincia di...

/ febbraio 20, 2017

Michele suicida a 30 anni. Una lettera aperta che invita alla riflessione

Evitando di ridurre questa lettera un inutile manifesto politico e di "trasformare" Michele in un martire dei nostri giorni, occorre puntualizzare che il suicido non rappresenta mai una scelta risolutiva o un'azione da strumentalizzare. Allo stesso tempo bisogna cercare di comprendere quel...

/ febbraio 8, 2017

Montagna dei Fiori, Dove il Cielo si Sposa con la Terra

Didascalie letterarie tratte da Gabriele D'Annunzio ...Ma io salgo, io salgo: né lombi io una invitta forza séntomi... Diritto su "I monte t'invoco t'invoco e ti canto, o Natura, o immensa sfinge, mio folle amore" "E ad ogni istante gli...

/ dicembre 19, 2016